Diagnosi energetica: le linee guida

La Diagnosi Energetica è "una procedura sistematica volta a fornire un’adeguata conoscenza del profilo di consumo energetico di un edificio o gruppo di edifici, di un’attività o impianto industriale o di servizi pubblici o privati, al fine di individuare e quantificare le opportunità di risparmio energetico sotto il profilo costi-benefici e riferire in merito ai risultati” (D. Lgs. 115/2008).

La messa in campo di una diagnosi energetica permette di rispettare la direttiva 2012/27UE, recepita con il decreto legislativo n.102/2014.
Tale obbligo è rivolto a :

  • le imprese energivorecoloro le quali hanno consumi annuali di energia elettrica pari o superiori a 1 GWh e con un’incidenza del costo energetico su fatturato e/o sul Valore Aggiuto Lordo;
  • le grandi impresecoloro che hanno oltre 250 dipendenti congiuntamente ad un fatturato superiore ai 50 milioni o un bilancio annuale di oltre 43 milioni di euro.

 

Le date da tenere bene a mente sono:  il 5 dicembre, data entra la quale deve essere svolta la diagnosi energetia (rinnovo ogni 4 anni), e il 31 Marzo, data entro cui deve avvennire comunicazione all’ENEA dei dati risultanti dal monitoraggio energetico.

Per le aziende che non rispetteranno gli obblighi previsti dal D.Lgs 102/2014, sono previste sanzioni amministrative da 4000€ a 40000€.

 

In cosa consiste una diagnosi energetica?

L'audit energetico o diangosi energetica è la miglior opportunità, dal punto di vista di analisi energetica, per la propria azienda: attraverso l’audit sipuò comprendere come, quando e perchè la propria azienda sta consumando energia. Non solo, una diagnosi energetica svolta in modo opportuno permetterà di individuare le aree di intervento per consentire un efficientamento nel consumo di energia e quindi risparmiare. Questo significa diminuire i costi e aumentare la competitività dell'azienda.

 

 

 

HAI ADEMPIUTO ALL'OBBLIGO DI DIAGNOSI? CONTATTACI PER UNA QUOTAZIONE

CONTATTACI

 


RESTA AGGIORNATO

non perderti neanche una novità in materia di:
efficienza energetica, normative, adempimenti e obblighi di legge.